foto
 

                                                PROGETTO PON

  Cod. Obiettivo Azione: C-1-FSE-2011-2168

A.S. 2011- 2012    

 

                                       ROBOTICA

 

                              "CREATIVA ...MENTE"

                                   

 

 

 

 

 

 

IL NOSTRO PROGETTO


FINALITA’

Maturazione di comportamenti consapevoli.

MOTIVAZIONI
Proporre agli alunni un’esperienza scolastica innovativa e coinvolgente.

OBIETTIVI FORMATIVI
Far muovere i robot seguendo le istruzioni date, attraverso la compilazione di sequenze di operazioni; lavorare in gruppo; riuscire a comunicare le proprie esperienze di laboratorio ad altri.

METODOLOGIE
Modalità di insegnamento e apprendimento diverse da quelle canoniche: problem solving, utilizzo della fantasia, collaborazione, procedere per tentativi utilizzando l’errore come risorsa.

CONTENUTI
La robotica: programmare un robot attraverso più fasi.

INDICATORI PER IL MONITORAGGIO E LA VERIFICA
Partecipazione e interesse degli alunni; capacità di realizzare quanto previsto nelle singole fasi.
Verifica finale proposta come gara tra i gruppi in cui sono necessarie abilità di costruzione, di semplice programmazione, di verifica e valutazione dell’errore e più in generale di problem solving.

RISULTATI ATTESI
L’attività di robotica consente al gruppo di collaborare al suo interno attivamente con la distribuzione di ruoli, l’assunzione di responsabilità e la ricerca di soluzioni nel provare e riprovare durante le esperienze.

 

RACCONTO DELL'ESPERIENZA

 

Il percorso formativo “Creativa …mente”, dalla durata di 30 ore, ha avuto inizio il 14 febbraio, si è svolto di martedì nel laboratorio di robotica della Scuola Primaria di Sava dalle ore 14:30 alle ore 17:30 e si è concluso l‘8 maggio 2012.
Durante i primi incontri, noi alunni abbiamo consolidato le nostre già buone competenze informatiche e ci siamo esercitati sul corretto utilizzo del Sistema Operativo Microsoft Windows XP, essenziale per poter adoperare correttamente i dispositivi connessi al personal computer.
Dopo aver assimilato una buona padronanza del P.C., grazie anche all’utilizzo di simulatori e di continui esercizi pratici per la creazione di un file, abbiamo affrontato il programma Microsoft Office Word capendone la struttura e le innumerevoli funzioni.
Successivamente abbiamo avuto un primo approccio all’uso della lavagna interattiva prima come fruitori passivi, assistendo alla lezione e prendendo appunti, poi come protagonisti attivi, rendendo esecutivo quanto precedentemente appreso, mediante la nostra postazione informatica.
Conseguentemente è stato possibile utilizzare il programma Micromondi EX Rob acquisendo maggiore dimestichezza con la creazione di codici e procedure informatiche.
Poi, divisi in gruppi, con l’utilizzo di pezzi del Lego Mindstorms NXT 2,0 abbiamo costruito diversi robottini, rappresentanti soggetti vari (leone, pappagallo, calciatore, portiere, lavatrice ecc.), e con le conoscenze recepite durante il corso, siamo riusciti a programmarli per farli “animare”.
Infine, abbiamo realizzato quattro umanoidi utilizzando sensori NXT che consentono loro di intercettare ed evitare ostacoli senza toccarli, mostrare la direzione di guida mediante segnali lampeggianti e riconoscere colori.
Abbiamo seguito con attenzione, interesse ed entusiasmo le lezioni; siamo felici di aver interagito con la macchina, attraverso l’utilizzo di specifici software, e orgogliosi di aver costruito e "animato" i robot seguendo delle istruzioni date.
Che esperienza scolastica innovativa e coinvolgente!

                                                                                                                                                            Gli alunni del progetto
 

 
   

   
   
   
   
   

 

CONVEGNO SULLA  ROBOTICA EDUCATIVA

 

 

24 maggio 2012:  presso l'Auditorium della Scuola Primaria “Santa Maria delle Grazie" di Sava si è tenuto il convegno "La Robotica nei processi di apprendimento scolastico", una riflessione a più voci sulla valenza educativa della robotica e dell'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica.

Esso giunge alla conclusione del percorso formativoCreativa...mentesulla robotica educativa reso possibile dal finanziamento del FSE (Fondo Sociale Europeo) mentre il relativo ambiente di apprendimento è stato realizzato con FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale).

                                                                                                                             

L'evento è stato accompagnato da una mostra (con l'esposizione di disegni, filastrocche, poesie e racconti prodotti dagli alunni delle scuole dell'infanzia e primarie del circolo didattico) con la quale si è inteso dare la parola ai piccoli per avere il loro punto di vista sulla tecnologia.
L'autorevole punto di vista ha confermato il “volto umano della tecnologia” come nel progetto KIDS - Kids Innovation Discovery Series iniziative realizzato dai ricercatori di una azienda di Boston in collaborazione con il LEGO Learning Institute e sinteticamente riportato in un articolo di Repubblica.it lo scorso 31 gennaio.

 

       list OrizzonteScuola                                                                                                                                      list  locandina

 

      list Stiletv                                                                                                                                                        list  Convegno: foto

 

      list La tecnologia? E' quasi umana                                                                                                           list  Mostra: foto